Fusion, l’oste incontra la cucina asiatica

Siamo arrivati alla tappa più orientale dei Viaggi dell’Oste! Non ci sarà niente di scontato nella serata Fusion, il nostro padrone di casa ci accoglierà con la sua proverbiale simpatia nella magia della cucina del Sol Levante rivisitata in chiave occidentale. Non mancheranno racconti e curiosità per un viaggio che parte dal gusto e arriva fino al cuore.

Amare la cucina romana non risulta difficile e negli ultimi anni la cultura orientale si è rivelata un trend in continua crescita. Piuttosto rischioso risulta unire i gusti decisi di entrambe le cucine, fatte di secoli di memoria e segreti tramandati gelosamente di generazione in generazione.

Solo un vero conoscitore delle tradizioni culinarie può creare una sinfonia di sapori Fusion unici ed inaspettati. L’Oste ha viaggiato per il mondo ed ora desidera condividere profumi, sapori ed esperienze vissute. Oggi dopo anni, proprio grazie alle mille avventure e sperimentazioni, ci guiderà in viaggio sulle giostre del piacere conquistando anche i palati più scettici. Grazie agli audaci ma perfettamente equilibrati abbinamenti verremo proiettati in un giardino di ciliegi in fiore con il Colosseo sullo sfondo.

Provate ad immaginare di consumare un pane cinese con un piatto tipicamente romano, oppure i tortellini in una zuppa giapponese, difficile vero? L’ardire dell’Oste va oltre l’immaginazione. Senza dover fare un biglietto di sola andata per il Giappone o la Tailandia, lontani dal traffico e dalla baraonda quotidiana vivrete una delle tappe più stupefacenti del nostro viaggio con l’Oste.

L’Oste vi aspetta venerdì 31 gennaio con un pieno di fantasia e tradizione.

Per info e prenotazioni www.lostedellabonora.com oppure 069413778

 

Paola Maccariello

Food Blogger

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *